Dietro un sorriso fantastico e due immensi occhi si nasconde una combattente decisa e carismatica all'apice della carriera. Passione, sacrificio ed i suoi 188 Cm le hanno permesso di essere al vertice della Pallavolo Femminile Internazionale.

Martina ha anche conquistato Tiglio con i suoi valori di lealtà, rispetto e voglia di vincere. Direttamente da Wikipedia vediamo un estratto dei numeri impressionanti di Martina Guiggi.

Fonte "Wikipedia"

La carriera di Martina Guiggi inizia nel 1998 quando gioca per la Pallavolo Pecciolese in Serie C1; nel 2000 entra a far parte del progetto federale del Club Italia.

Nella stagione 2001-02 avviene il suo esordio nella pallavolo professionistica grazie all'ingaggio da parte dell'AGIL Volley di Novara, in Serie A1, club nel quale milita per due stagioni, per poi passare, nell'annata 2003-04, alla neonata Asystel Novara, a cui la squadra precedente aveva ceduto il titolo sportivo: durante la sua permanenza in Piemonte vince la Coppa CEV 2002-03, la Supercoppa italiana 2003 e Coppa Italia 2003-04; nel 2002 ottiene le prime convocazioni in nazionale, esordendo nel Montreux Volley Masters, in una partita contro il Giappone, dove poi vince la medaglia d'argento.

Nella stagione 2004-05 passa al Robursport Volley Pesaro, il cui sodalizio dura per sette annate, aggiudicandosi tre scudetti, una Coppa Italia, quattro Supercoppe italiane, oltre ad una Coppa CEV 2005-06 ed una Coppa CEV 2007-08; con la nazionale vince la medaglia d'argento al World Grand Prix 2005 e tre medaglie di bronzo consecutive nella stessa competizione dall'edizione 2006 a quella 2008, oltre a due medaglie d'oro, nel 2007, sia al campionato europeo che alla Coppa del Mondo.

Nella stagione 2011-12 passa al GSO Villa Cortese, mentre per il campionato successivo difende i colori del Chieri Torino Volley Club, venendo però ceduta a stagione in corso al River Volley di Piacenza, con cui vince la Coppa Italia e lo scudetto.

Si trasferisce in Cina nella stagione 2013-14 al Guangdong Hengda Volleyball Club, anche se nella stagione successiva torna nuovamente in Italia, ancora una volta all'AGIL Novara, dove resta per due annate e vince la sua Coppa Italia 2014-15.

Nella stagione 2016-17 viene ingaggiata dal Volley Bergamo, sempre in Serie A1.


 



ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
RICEVI LE ULTIME NOVITA'
SEGUICI SU

COPYRIGHT © BY TIGLIO 2000 SRL. ALL RIGHTS RESERVED. P.IVA 00994330504
PEC: TIGLIO@PEC.TUNI.IT - REA: PI93246